Intelligenza e stupidità possono tranquillamente convivere nella mente di ognuno di noi, che è molto più complicata, variegata e volubile di come vorremmo, noi amanti della semplicità. D'altra parte l'intelligenza è la capacità di concepire idee complesse. Più siamo intelligenti e maggiore è la complessità che riusciamo a concepire e sopportare. In quanto alla stupidità, si tratta un blackout temporaneo o permanente dell'intellegenza che accade in certi percorsi logici quando questi generano emozioni dolorose.