Astuzia delle religioni: prima inculcare la paura e poi offrire (vendere) un rimedio per alleviarla.